Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

I Giardini di Castel Trauttmansdorff

Riapertura!

Scorci su paesaggi esotici e mediterranei, vedute sugli scenari montani circostanti e una Merano baciata dal sole: i Giardini di Castel Trauttmansdorff riuniscono in un anfiteatro naturale oltre 80 ambienti botanici, svariati giardini a tema, numerosi padiglioni artistici e stazioni sensoriali.

La meta escursionistica più amata dell’Alto Adige affascina per l’insolito intreccio fra natura, cultura ed arte. Il riuscito accostamento di elementi di architettura storica e contemporanea, il susseguirsi di appuntamenti e gli spettacoli della fioritura nell’avvicendarsi delle stagioni fanno di una visita a “Trauttmansdorff” un’esperienza coinvolgente, per tutti i sensi e tutte le età.

I Giardini di Castel Trauttmansdorff si sono piazzati al 6° posto tra i più belli d’Europa. Questo premio è un’onorificenza molto particolare, poiché la concorrenza era costituita da parchi storici, caratterizzati da una secolare architettura, che sono monumenti e testimoni importanti d’epoche passate.

Il Giardino Botanico di Castel Trauttmansdorff a Merano non si è solo meritato il riconoscimento, nel 2005, di "Giardino più bello d'Italia"; se venisse infatti istituito anche un premio per la varietà e particolarità della flora da ammirare, questo giardino sarebbe certamente un ottimo canditato al titolo. Su una dozzina di ettari i visitatori hanno infatti la possibilità di incontrare "tutto il mondo in un giardino". Il clima particolaremente mite di Merano, baciata dal sole, fa il resto. Nell'area di lingua tedesca dagli inverni più miti crescono rigogliose piante ornamentali esotiche delle regioni mediterranee ed esemplari più parchi dell'arco alpino. A ordinare il tutto è la complessa sinergia fra vegetazione naturale, clima, uomo e ambiente. Ai paesaggi naturali si affiancano infatti in questi giardini anche gli ambienti coltivati di origine antropica.
Non è un caso, dunque, che si parli spesso al plurale dei Giardini di Castel Trauttmansdorff. Mentre nel cosiddetto Giardino del Sole crescono piante mediterranee come querce e olivi, nella sezione denominata "Boschi" del mondo si trovano principalmente piante asiatiche, del nord e sud America. E l'intreccio fra natura e coltura si respira nettamente ben due volte: la sezione "Giardini, acque e terrazze" raccoglie in pochissimo spazio giardini all'italiana e all'inglese, coloratissime aiuole e romanticissimi staghi con ninfee. A illustrare in piccolo l'Alto Adige, segue la sezione Paesaggi dell'Alto Adige che presenta la storia di una terra segnata dalla simbiosi fra paessaggio naturale e coltivato, dai boschi naturali di roverelle ai campi di cereali e alle distese di frutteti.
Uno splendido panorama del giardino è ammirabile dalla piattaforma panoramica situata al termine della Passeggiata Sissi: progettata dal grande architetto Matteo Thun, è nota anche come il "Binocolo" con il quale è possibile spingere lo sguardo fino al maestoso scenario di montagne che circondano Merano. Per chi invece preferisca approfondire i retroscena dell'ecosistema terra, buone occasioni sono offerte dai padiglioni distribuiti sull'area dei giardini o nella cosiddetta Grotta che illustra con uno spettacolo multimediale il ritmo della vegetazione e la storia delle varie specie.
Un evento davvero d'eccezione, capace di fondere natura e cultura, sono infine le notti d'estate ai Giardini di Castel Trauttmansdorff: in cinque serate in programma da giugno ad agosto, note di musica classica risuoneranno sotto il cielo stellato, sullo sfondo di questo spettacolo naturale.

Orari d'apertura 2014:
1° aprile - 31 ottobre: ore 09.00 - 19.00 (ultimo ingresso alle ore 18.00)
Venerdì di giugno, luglio ed agosto: ore 09.00 - 23.00 (ultimo ingresso alle ore 22.00)

Biglietti d'ingresso 2014 - Giardini a Touriseum:
Adulti - Euro 11,00
Famiglie (2 adulti con ragazzi sotto i 18 anni) - Euro 25,00
Senior (oltre i 65 anni) - Euro 9,50

Piú informazioni riguardanti prezzi, orari e attivitá ai giardini qui

 
 
Vai alla lista


 
 
 

0473 232376

 
 
Contatto
Corso Libertá 178
39012 Merano - Alto Adige
Tel. 0473 232376
Fax 0473 230221

Part. IVA IT00100340215
Logo Terme Merano produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
Sceglie la camera dei tuoi sogni  Richiesta veloce  Online Booking  Prenotazione