Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Giro delle Dolomiti

I luoghi di villeggiatura dell'Imperatrice Elisabeth, di Sir Winston Churchill e di Karl May...
Attraverso la val d'Ega, saliamo di quota su una strada ben costruita attraverso una valle profonda in cui l'acqua ha scavato il suo percorso per secoli. Poco prima del passo scorgiamo alla nostra destra il lago di Carezza che ci offre la tipica e pittoresca immagine delle Dolomiti. Qui ci godremo una breve sosta presso uno dei laghi di montagna più suggestivi delle Dolomiti, ai piedi del Latemar e del Catinaccio, il regno di Re Laurino. Dopo qualche centinaio di metri raggiungiamo il passo (1.745 m) per proseguire per Canazei (1.465 m), in val di Fassa. Grazie alla sua posizione strategica in prossimità dei passi dolomitici Pordoi, Sella e Fedaia, la località attira il pubblico nazionale e internazionale in ogni stagione. E proprio il Pordoi (2.239 m) è la nostra prossima meta, un passo situato esattamente al confine tra il Trentino/Alto Adige e il Veneto. Il passo si trova sulla cosiddetta Grande Strada delle Dolomiti tra Bolzano e Cortina d'Ampezzo. Qui potremo consumare il pranzo direttamente al passo Pordoi oppure al Sasso Pordoi (2.950 m) che si raggiunge in funivia. La vista panoramica sul gruppo del Sella, il ghiacciaio della Marmolada e su numerose altre vette Dolomitiche è grandiosa. Appena superato il passo, si apre una vista incantevole su Arabba. Da lì passeremo a Corvara (1.568 m) nella famosa Alta Badia che a diritto viene definita "il cuore delle Dolomiti". Proseguiamo quindi oltre il passo Gardena, in Val Gardena a Ortisei (1.236 m), il capoluogo della valle dove ci fermeremo per una pausa caffè. In questo paese sono nati i "figli" famosi della valle: l'attore Luis Trenker, il compositore Giorgio Moroder e la campionessa di sci Isolde Kostner. Passati dalla val Gardena in valle Isarco, giungiamo nel capoluogo di provincia Bolzano per poi tornare a Merano.
Giro delle Dolomiti
 
 
Vai alla lista


 
 
 

0473 232376

 
 
Contatto
Corso Libertá 178
39012 Merano - Alto Adige
Tel. 0473 232376
Fax 0473 230221

Part. IVA IT00100340215
Logo Terme Merano produced by Zeppelin Group – Internet Marketing
Sceglie la camera dei tuoi sogni  Richiesta veloce  Online Booking  Prenotazione